ISCRIZIONE

Per entrare a far parte dell'Associazione Sagitta Barbarica - Biturigi, Compagnia d'Armi e d'Arcieria, bisogna semplicemente essere appassionati di Protostoria e di Storia Alto Medievale e Medievale, ed avere la consapevolezza, che essere un rievocatore non è la stessa cosa che essere un attore o un semplice appassionato di storia o di fantasy. Indossare gli equipaggiamenti di un guerriero Celta del IV sec. a.C, o di un fante Normanno del 1066, o di un arciere, addestrarsi, dormire in tenda anche con climi rigidi, vivere insomma per alcuni giorni durante l'anno come vivevano quelle genti nell'antichità, è una condizione particolarissima ed entusiasmante da una parte, ma che richiede abnegazione e spirito di sacrificio, che solo un vero, serio e appassionato rievocatore può avere.
L'elevata serietà e gli alti standard qualitativi hanno fatto della Sagitta Barbarica - Biturigi, uno dei migliori gruppi di rievocazione storica oggi presenti.



Regolamento


Art. 1 Partecipanti
L'Associazione Sagitta Barbarica - Biturigi, Compagnia d'Ami e d'Arcieria, è costituita da un gruppo di persone interessate a studiare, sperimentare, ricostruire e presentare al pubblico il modo di vivere, nelle sue molteplici funzioni, inerenti all'epoca dei popoli Celti e Franco-Normanni (altre etnie possono essere eventualmente accettate, previa approvazione della Commissione Storica e Consiglio Direttivo); quindi è aperta ad appassionati di protostoria e storia altomedievale, artigiani che intendono cimentarsi nelle varie ricostruzioni e a chi vuole cimentarsi in prima persona nella vita in Età del Ferro e Alto Medioevo.
L'iscrizione all'Associazione è aperta a tutti i cittadini (bambini, giovani, adulti, studenti, lavoratori, casalinghe, pensionati ecc.).
La qualità di Socio si acquista su richiesta dell'interessato formalizzata con la comunicazione dei dati anagrafici da iscrivere nell'elenco dei soci.
Nelle riunioni periodiche il Consiglio Direttivo delibera eventuali esclusioni per morosità o indegnità.
Non sono ammessi soci temporanei.
Perdono la qualifica di Socio i tesserati che non rispettano le norme statutarie e/o comunque tengono comportamento in contrasto con le finalità dell'Associazione o siano lesivi dell'immagine stessa.

Art. 2 Ammissione
Per essere ammessi all'Associazione occorre fare richiesta scritta all'Associazione, essere in possesso di certificato medico di buona salute, superare un test psico-attitudinale e se accettati, sottoscrivere la quota di tesseramento il cui importo verrà deciso di anno in anno dal direttivo.
Il nuovo socio, verrà detto “affiliato” durante il periodo di prova di un anno, e diverrà “effettivo” a partire dal secondo anno, quando se accettato dal Consiglio Direttivo, sarà membro a tutti gli effetti della Associazione.

Art. 3 Identificazione
Chi viene ammesso nella Associazione dovrà decidere il suo nome celta e medievale che lo identificherà all'interno del Touta e Compagnia.

Art. 4 Dotazione base personale e uso del materiale dell'Associazione
Chi entra nell'Associazione deve da subito provvedere ad avere il seguente abbigliamento base per i due periodi rappresentati.
Periodo celta:
Uomo - Una tunica, un paio di braghe, lacci per caviglie, una cintura e un paio di calzari.
Donna - Una tunica, un sopra tunica con fibule, una cintura e un paio di calzari.
Periodo Medievale Franco-Normanno:
Uomo - Una tunica leggera (sotto), una tunica pesante (sopra), un paio di braghe, una cintura, fasce e lacci per polpacci, un sax con fodero, e un paio di scarpe.
Donna - Una tunica leggera (sotto), una tunica pesante (sopra), una cintura, un velo con spilli (se sposata) e un paio di scarpe.
Per quanto riguarda il materiale militare, chi entra e n'è sprovvisto, userà, se disponibile, materiale fornito dall'Associazione per un tempo massimo di 12 mesi. Trascorso questo periodo se s'intende continuare con l'attività militare, si deve provvedere ad avere, personalmente, come minimo:
Arciere: un arco storico in legno con minimo 6 frecce, sia con punta metallica che con punta blunt, un paio di guanti con rinforzi e un elmo (per i due periodi storici).
Guerriero: Spada e fodero, un paio di guanti con rinforzi, un elmo, uno scudo, (per i due periodi storici). Entro il successivo anno di permanenza nell'Associazione se si vuole si può provvedere ad avere una cotta di maglia con sottocotta o aketon (per i due periodi storici).
Tutto questo materiale potrà essere acquistato o il socio potrà provvedere alla sua costruzione in proprio.

Art. 5 Abbigliamento e armamenti filologici
Prima di acquistare o costruire il materiale ad uso personale ci si dovrà rivolgere ad una Commissione Storica nominata dal Direttivo che darà le opportune linee pratiche per avere materiale filologicamente in regola con gli scopi del gruppo.
Tutte le armi impiegate nelle rappresentazioni di battaglie o duelli, devono rispettare rigorosamente gli standard di sicurezza elencati in “standard di sicurezza e filologicità delle armi offensive e difensive nella rievocazione e combattimento celta” e in “The Vikings Training Officer's”.
Il materiale che la Commissione riterrà non filologico non potrà essere usato durante le manifestazioni che l'Associazione andrà a fare.

Art. 6 Comportamento durante le manifestazioni
Durante le manifestazioni a cui l'Associazione sarà chiamata a partecipare i soci devono mantenere un comportamento consono a quanto stabilito con la direzione della manifestazione stessa e alle esigenze del gruppo, impegnandosi a seguire le direttive dei responsabili del campo impartite sia per l'allestimento del campo che durante tutta la manifestazione (turni di guardia al campo, vita all'interno dell'accampamento ecc. ecc.).
Durante le rappresentazioni di battaglie, gli arcieri e i guerrieri devono attenersi rigorosamente al regolamento “The Vikings Training Officer's”.

Art. 7 Rimborsi spese
Non sono previsti rimborsi spese per il raggiungimento della sede della Associazione o per raggiungere il luogo stabilito per l'addestramento presso il campo dell'Associazione.
Le spese sostenute con i mezzi propri per svolgere compiti logistici utili all'attività dell'Associazione saranno valutate dal direttivo per un eventuale rimborso qualora gli organizzatori della manifestazione corrispondano un rimborso spese.
Non è previsto in nessun caso rimborso per ore o giornate non lavorate.



Vuoi entare a far parte della nostra Associazione e Gruppo di Rievocazione Storica?
Hai letto il regolamento e lo approvi?, bene!
Scrivici a info@sagittabarbarica.org e chiedi di iscriverti
Saremo felici di averti tra noi!










Layout e Grafica ©Mimina di Sagitta Barbarica-Biturigi